Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Rock Party
 
webradio Radio Bau
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
webradio Music Star Ligabue
 
Virgin Rock Hits
 
Music star Guns N' Roses
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio On-Air
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
webradio Music Star Vasco
 

Stanno per tornare i Led Zeppelin?

Il boss del Glastonbury Festival allude a una possibile reunion

Stanno per tornare i Led Zeppelin?
In tempi di reunion quella che tutti aspettano e che sembra al momento la più complicata riguarda una delle più grandi rock band della storia: i Led Zeppelin. Stavolta a lanciare l'amo ci prova Michael Eavis, il boss del Glastonbury Festival, uno degli appuntamenti rock più importanti al mondo, convinto che i Led Zeppelin possano tornare a suonare insieme nel prossimo futuro, magari proprio sullo storico palco inglese. La band fino a questo momento è riuscita con fatica a resistere alle offerte di reunion e di tornare a suonare insieme, l'ultimo show di Robert Plant e compagni è datato dicembre 2007, quando, in un evento straordinario, i Led Zeppelin furono accompagnati alla batteria da Jason Bonham, figlio di John, storico membro della band, scomparso nel 1980. Ora, nel corso di un'intervista a Ireland Am, Eavis si dice convinto che i Led Zeppelin vogliano ancora stare sul palco insieme e che potrebbero farlo proprio a Glastonbury: “Credo che un giorno il gruppo tornerà insieme. Sono sicuro di questo, lo faranno”. A proposito di reunion, il boss di Glastonbury ha anche rilasciato una dichiarazione piuttosto criptica riguardo a una band, di cui non ha fatto il nome, che non vorrebbe veder mai più sul palco del suo festival. Del gruppo in questione Eavis ha detto semplicemente che si tratta di una band di Manchester che non è più famosa: che si riferisse agli Oasis, ormai sciolti e per questo “non più famosi”? La line up per il prossimo Glastonbury, che si terrà dal 25 al 29 giugno, nel frattempo è già pronta: anche quest'anno l’evento inglese si candida ad essere un punto di riferimento per la musica in Europa potendo contare, tra gli altri, su Arcade Fire, Dolly Parton, Disclosure, Blondie e Black Keys.
Ciao Nicky Hayden
 
Andiamo a Imola
 
VIRGIN KASABIAN 27-03-2017
 

Seguici su Facebook