Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Webradio Music Star Coldplay
 
Virgin Rock Hits
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
webradio Music Star Ligabue
 
Virgin Radio Hard Rock
 
webradio Music Star Vasco
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Rock Party
 
webradio Radio Bau
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Xmas
 
Virgin Radio On-Air
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 

Nirvana: Joan Jett al posto di Kurt Cobain per una notte?

L'ex Runaways potrebbe prendere il posto di Kurt per una sera

Nirvana: Joan Jett al posto di Kurt Cobain per una notte?
Nirvana Ancora un giorno di attesa e poi tutti i dubbi verranno definitivamente sciolti. I Nirvana domani sera faranno il loro ingresso nella Rock and Roll Hall of Fame, un evento che arriva pochi giorni dopo il 20esimo anniversario della scomparsa di Kurt Cobain, suicidatosi il 5 aprile del 1994. Dagli  indizi che sono emersi negli ultimi giorni, la band dovrebbe anche esibirsi nel corso della premiazione. Sul palco saliranno Krist Novoselic, Dave Grohl ed il chitarrista Pat Smear, anche se quest'ultimo non è mai stato un membro ufficiale della band. Ma la vera domanda riguarda il nome dell’artista che dovrà prendere il posto di Cobain in quest'occasione speciale. Schermata 2014-04-09 a 12.14.32 Uno dei “sostituti” di maggiore importanza che negli ultimi temi hanno suonato con i Nirvana è stato Paul McCartney: la prima volta è accaduto il 12 dicembre del 2012, in occasione del concerto di beneficenza organizzato per aiutare le popolazioni colpite dall'uragano Sandy. McCartney aveva poi suonato anche a Seattle con Grohl e Novoselic l’anno seguente. Ora, per lo show che segna l’ingresso dei Nirvana nel gotha della musica rock, ci potrebbe essere un nuovo nome: Joan Jett. La ex cantante e chitarrista delle Runaways, storica rock band tutta al femminile, sembra avere tutte le carte in regola per sostituire almeno per una sera Cobain. L'indiscrezione arriva da una foto pubblicata sull'account ufficiale dei Foo Fighters su Instagram che ritrae la batteria di Grohl, la chitarra di Smear e il basso di Novoselic. Tra gli strumenti compare anche una splendida Gibson Melody bianca, quella di Joan Jett, inconfondibile per gli adesivi che la decorano: che sia lei l’erede di Cobain per una sera?

Virgin Radio Consiglia

Motorshow: il video con l'intervista ai Daboot
 
Rolling stones
 
Placebo parte 1
 

Seguici su Facebook