Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Hard Rock
 
webradio Radio Bau
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Virgin Radio Rock Party
 
webradio Music Star Ligabue
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
webradio Music Star Vasco
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Xmas
 
Virgin Rock Hits
 

Nirvana: Krist Novoselic pensa alla reunion

Ma Dave Grohl smorza gli entusiasmi e getta acqua sul fuoco

Nirvana: Krist Novoselic pensa alla reunion
L'ingresso dei Nirvana nella Rock And Roll Hall of Fame sembra aver riacceso la passione e la voglia di musica del bassista Krist Novoselic. Il gruppo è tornato a suonare insieme in occasione della cerimonia di “induction” della band nell’olimpo del rock, celebrata al Barclays Center di Brooklyn lo scorso 10 aprile. Un evento che ha riacceso la voglia dei fan di vedere insieme la band formata da Dave Grohl, Krist Novoselic e Pat Smear, anche senza Kurt Cobain. Il gruppo, nel corso della serata, è tornato ad esibirsi grazie al supporto di quattro cantanti - Lorde, St.Vincent, Joan Jett e Kim Gordon – che, come dichiarato dallo stesso Krist Novoselic, sono state in grado di “rievocare lo spirito della band”. Nel corso di un'intervista realizzata con Rolling Stone l'attenzione è ovviamente caduta proprio sulla possibilità di rivedere di nuovo il gruppo sul palco: “E' una bella domanda – ha detto il bassista dei Nirvana – Ma Dave in questo momento è impegnato con i Foo Fighters e con altri progetti. Ed anche io ho degli impegni da rispettare. L'unica cosa che posso dire è ‘mai dire mai’. Lo abbiamo già fatto ed io non direi certo di no. Magari un giorno potremo tornare a fare musica insieme”. Chi sembra meno convinto di una reunion è Dave Grohl, che dalla fine dei Nirvana, è stato impegnato non solo con i Foo Fighters ma anche con una serie di progetti alternativi: “Non abbiamo mai veramente parlato della possibilità di tornare a suonare insieme – ha dichiarato Dave Grohl - La serata della Rock and Roll Hall of Fame l'abbiamo vissuta come qualcosa che potrebbe non accadere mai più e credo che proprio per questo siamo riusciti a renderla così bella e piena di significato. Potrebbe non capitare mai più ed abbiamo cercato di tirare fuori il meglio. Ed è stato davvero grandioso”.

Virgin Radio Consiglia

Motorshow: il video con l'intervista ai Daboot
 
Rolling stones
 
Placebo parte 1
 

Seguici su Facebook