Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
webradio Music Star Vasco
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
webradio Music Star Ligabue
 
Virgin Rock Hits
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Rock Party
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Radio Xmas
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Hard Rock
 

Trent Reznor attacca le giovani rock band

... pensano più all'immagine che alla musica: “E’ da codardi”

Trent Reznor attacca le giovani rock band
Nine Inch Nails  Trent Reznor è un'autentica autorità quando si parla di musica rock. Magari il suo nome al grandissimo pubblico potrà essere ancora sconosciuto, ma per chi conosce l'ambiente della musica rock, Trent Reznor è una vera e propria icona. Non solo per la sua straordinaria attività come frontman dei Nine Inch Nails, ma in generale per le sue capacità da produttore e compositore, che ne hanno fatto un punto di riferimento per tutto il mondo dell'alternative rock. Ora, nel corso di un'intervista con il giornale britannico Daily Record, Trent Reznor veste anche i panni del guru e critica le band emergenti impegnate più nel tentativo di crearsi un'immagine che nel fare musica di qualità: “Quando ai festival vedo tanti ragazzi che affollano i padiglioni dance mi viene da pensare che il rock abbia perso completamente di spontaneità. Molte band in questo momento sono più impegnate ad ottenere buone recensioni piuttosto che dare attenzione alla musica che fanno. Si tratta dell'atteggiamento più comodo e codardo per un artista. Se hai qualcosa da dire, fallo e basta”. Una critica, quella del frontman dei Nine Inch Nails, basata anche sull'esperienza: “Per un periodo anche io ho cercato di essere attento e ricettivo su quello che succedeva, ma allo stesso tempo ho anche sempre provato ad isolarmi cercando di fare quello che ritenevo giusto. Adesso non ascolto più quello che dicono o pensano gli altri, ma forse è perché sono diventato vecchio per attaccare le persone contro le quali mi sarei scagliato da giovane. Ma non voglio comportarmi da vecchio, cerco sempre di andare a fare qualcosa di ‘scomodo’ invece che rifugiarmi in luoghi sicuri o pensare ai successi ottenuti”.

Virgin Radio Consiglia

Motorshow: il video con l'intervista ai Daboot
 
Rolling stones
 
Placebo parte 1
 

Seguici su Facebook