Virgin Radio Italy

WEBRADIO

webradio Music Star Ligabue
 
Virgin Rock Hits
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
webradio Music Star Vasco
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Rock Party
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Radio Hard Rock
 

Metallica: Lars Ulrich vuole gli AC/DC a Glastonbury

Il batterista si lancia in un consiglio agli organizzatori

Metallica: Lars Ulrich vuole gli AC/DC a Glastonbury
Lars Ulrich, batterista dei Metallica, è prodigo di consigli soprattutto per gli organizzatori del Glastonbury Festival e vuole che sul palco per la prossima edizione ci siano gli AC/DC. Il batterista che insieme ai Metallica ha firmato il primo “metal act” al prestigioso festival ha consigliato l'iconica rock band per fare da seguito alla loro esperienza. Nel corso di un'intervista con la rivista Q su chi potesse fare da headliner alla prossima edizione del Glastonbury, Ulrich ha dichiarato: “Penso che i Foo Fighters sarebbero grandiosi – prima di aggiungere – ma se devo proprio fare la mia scelta e dire chi Michael Evis (l'organizzatore, ndr) ha “prenotato” per il prossimo anno... Penso ad una band che ha il cantante britannico ma il resto di loro non sono. Sì, esatto: gli AC/DC. Sarebbe grandioso, riuscite a immaginarvi una cosa del genere”. Un'esperienza bellissima quella dei Metallica a Glastonbury. Sebbene preceduta da polemiche e mugugni, la band statunitense ha dimostrato di essere in grado di fare breccia anche nel cuore di fan che non sono da sempre legati al mondo metal. Ed in futuro non è escluso un ritorno a Worthy Farm: “Ormai mi hanno conquistato, sono diventato dipendente. Io e la mia ragazza Jessica stiamo discutendo della possibilità di tornare anche l'anno prossimo magari portando con noi anche i nostri amici. Non importa quello che ti dicono su Glastonbury prima che lo hai provato direttamente sulle tua pelle”.
SUM 41
 
VIRGIN WHITE LIES 14-11-2016 PARTE 1
 
VIRGIN LENNY 01-02-2017
 

Seguici su Facebook