Virgin Radio Italy

WEBRADIO

webradio Music Star Ligabue
 
Virgin Radio On-Air
 
webradio Music Star Vasco
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Rock Party
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Xmas
 
Virgin Rock Hits
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Webradio Music Star Coldplay
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 

AC/DC: l'addio di Malcom Young è definitivo

L'autore della biografia degli AC/DC rivela che il chitarrista potrebbe aver abbandonato le scene per i problemi di salute

AC/DC: l'addio di Malcom Young è definitivo
L'autore della biografia sugli AC/DC sembra molto sicuro: Malcom Young non farà mai ritorno nella band a causa delle sue condizioni di salute. Jesse Fink insiste sul fatto che i fan che sperano in un ritorno del 61enne chitarrista potranno rimanere delusi e dovranno invece abituarsi alla sua assenza. Al suo posto ci sarà il nipote Stevie, che farà la sua comparsa già nel prossimo album, e che probabilmente prenderà stabilmente il posto di chitarra ritmica all'interno della band. Il gruppo australiano ha parlato molto poco della situazione e delle condizioni di Malcom nel tentativo di provare a difendere la sua privacy. L'unica dichiarazione ufficiale parlava di “una pausa” mentre i suoi compagni di band cominciavano i lavori sul seguito di “Black Ice”, uscito nel 2008. Anche sulla malattia che avrebbe colpito Malcom Young c'è stato il più stretto riserbo. Anche Jesse Fink non si allontana da questa volontà di privacy ma all'emittente radio WZLX spiega: “Non credo proprio che Malcom farà il suo ritorno nella band. La cosa più importante in questo momento è che lui possa guarire completamente. Credo che tutti ci dovremmo aspettare che il suo posto venga preso da Stevie Young in pianta stabile. So che ci sono molti fan che si augurano di poter rivedere Malcom sul palco una volta che avrà battuto la sua malattia. Ma sono abbastanza sicuro che sarà Stevie a salire sul palco quando gli AC/DC saranno in tour dopo l'uscita del disco. Credo sia il punto di vista più realistico sulla vicenda”. Poi sull'album in uscita: “Ho sentito che è completato e mi hanno detto che si tratta di un lavoro anche migliore di “Black Ice”. Sembra che Stevie abbia fatto un buon lavoro come sostituto di Malcom”.

Virgin Radio Consiglia

Rolling stones
 
Placebo parte 1
 
Metallica Kirk Hammett
 

Seguici su Facebook