Virgin Radio Italy

WEBRADIO

webradio Music Star Ligabue
 
Virgin Rock Hits
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Xmas
 
webradio Music Star Vasco
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Rock Party
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio On-Air
 
Webradio Music Star Coldplay
 
webradio Radio Bau
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 

Smashing Pumpkins: in uscita demo inediti di Billy Corgan

Presto la release di 800 demo realizzati da Billy Corgan prima degli Smashing Pumpkins

Smashing Pumpkins: in uscita demo inediti di Billy Corgan
Billy senza freni. Vulcanico è un aggettivo che sta oggettivamente stretto a Billy Corgan. Da quando ha deciso di rimettere gli Smashing Pumpkins in pista nel panorama della musica rock, il frontman della band di “Mellon Collie and the Infinite Sadness” non ha dato un attimo di respiro ai fan del gruppo, annunciando novità a raffica. La principale degli ultimi mesi riguarda il lavoro in studio per “Monuments to an Elegy”, il nuovo disco degli Smashing Pumpkins, che per l’occasione si sono avvalsi della collaborazione alla batteria di Tommy Lee, storico membro dei Motley Crue. Ma gli Smashing Pumpkins hanno anche annunciato che dopo “Monuments to an Elegy” uscirà un secondo disco di inediti, mentre per il 23 settembre è fissata la ripubblicazione di “Adore”, loro album del 1998, in versione deluxe con la bellezza di 6 cd e qualcosa come 107 canzoni. Una valanga di demo. Oggi il fitto programma di release della band si arricchisce di un’altra novità. Billy Corgan, infatti, ha annunciato che presto sarà sul mercato una collana di uscite riguardanti i suoi esordi. Nei fatti dovrebbe trattarsi di una selezione di oltre 800 demo prodotti da Billy Corgan prima della fondazione degli Smashing Pumpkins, agli inizi degli anni ’90 (il primo album della band, “Gish” è del 1991). "Sono tutti provini casalinghi registrati da il 1985 e il 1990 - ha spiegato lo stesso Billy Corgan - Chi lavora per me non ci voleva credere, ma ci sono qualcosa come 800 frammenti da passare in rassegna. In termini di qualità, sono lavori piuttosto sconclusionati: alla fine ero solo un ragazzino di 18 anni che stava iniziando a registrare le sue cose. E non solo i demo dimostrano la mia inesperienza, ma anche la mia totale inadeguatezza come tecnico del suono”. I fan più sfegatati, però, non se li lasceranno sfuggire.

Virgin Radio Consiglia

Motorshow: il video con l'intervista ai Daboot
 
Rolling stones
 
Placebo parte 1
 

Seguici su Facebook