Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Rock Hits
 
webradio Music Star Vasco
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Radio Xmas
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Rock Party
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Webradio Music Star Coldplay
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
webradio Music Star Ligabue
 

I Black Lips a Gene Simmons dei Kiss: “Arrenditi!”

I Black Lips contro Gene Simmons dei Kiss: “I giorni del vostro rock sessista sono finiti!”

I Black Lips a Gene Simmons dei Kiss: “Arrenditi!”
Lite sul web. Dopo i suoi stessi compagni di band dei Kiss, i membri della Rock and Roll Hall of Fame e gli haters sul web, Gene Simmons, bassista della storica formazione rock americana, ha un nuovo “nemico”: i Black Lips. La rock band originaria di Atlanta, amante delle provocazioni, ha pensato bene di inviare all’Huffington Post, del cui blog Gene Simmons era ospite, un video in cui lanciava al musicista dei Kiss un attacco ironico ma piuttosto diretto, accusandolo di misoginia. “Mister Simmons!”, esordisce urlando nel video il chitarrista e frontman dei Black Lips Jack Hines, truccato alla maniera dei Kiss come gli altri due membri della band, “siamo qui per dirle che i giorni del rock and roll misogino e sessista sono finiti! Le chiediamo la resa completa e incondizionata dell’esercito Kiss. Metta giù le chitarre! Accetta i termini della resa?”. Gene Simmons non ha preso di certo bene l’accusa e facendo leva sul sarcasmo ha risposto ad Hines. “Sì, mi arrendo completamente. E voglio complimentarmi con vostra madre per il modo meraviglioso in cui ha disposto le decorazioni nel seminterrato in cui ti permette di vivere. Penso che sia molto affascinante. Spero anche che lasciate il seminterrato di vostra madre presto”. “Imparate l’inglese!”. Simmons ha poi ripreso una frase pronunciata precedentemente - e bollata poi come razzista da diversi utenti del blog - nell’intervista all’Huff Post, nella quale invitava gli immigrati negli States a imparare l’inglese. “Ricordate - ha detto rivolgendosi ai Black Lips - imparate l’inglese. E la buona educazione, che aiuta. Io l’ho fatto, potete anche voi”. Successivamente, il giornalista dell’Huff Post ha spiegato a Simmons che quelli del video non erano semplici ragazzi, ma una band chiamata Black Lips. “Ma non sono neri? Che sono, razzisti? Perché si chiamano neri?”. Attendiamo, ora, una risposta dei Black Lips.

Virgin Radio Consiglia

Motorshow: il video con l'intervista ai Daboot
 
Rolling stones
 
Placebo parte 1
 

Seguici su Facebook