Virgin Radio Italy

WEBRADIO

webradio Music Star Vasco
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Xmas
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio On-Air
 
webradio Music Star Ligabue
 

Motley Crue: Tommy Lee continua ad imparare

Tommy Lee, batterista dei Motley Crue, parla della sua evoluzione musicale ancora in corso

Motley Crue: Tommy Lee continua ad imparare
Non si smette mai di imparare. Sembra saperlo bene Tommy Lee, batterista dei Motley Crue, che rivela che il suo impegno con la batteria e con la musica non è mai diminuito. Il musicista, spesso conosciuto più per le sue performance extramusicali, ha rivelato di aver imparato una regola d'oro nel corso di questi anni di carriera ed in particolare di aver avuto un approccio completamente diverso dalla metà degli anni '90. Da quel momento, infatti, Tommy Lee ha deciso di non concentrarsi unicamente sulla batteria ma ha cominciato ad avventurarsi anche con la chitarra, con il canto e con la produzione musicale. “Cerco sempre di dire a tutti di essere se stessi, visto che gli altri hanno già dato. Credo che la cosa importante sia sempre quella di andare avanti e fare qualcosa di nuovo – ha raccontato il musicista a MusicRadar – Cerco di ricordare a me stesso di non accettare compromessi e di provare a fare le cose al meglio. Bisogna continuare ad andare avanti ed essere sempre creativi”. Del resto è fondamentale per tutti un costante miglioramento. “Quando ho registrato il mio primo disco con i Motley Crue probabilmente non avevo idea di quello che stavo facendo. Mi limitavo semplicemente a suonare la batteria senza capire molto di quello che succedeva intorno, non avevo nessuna esperienza di composizione e o di registrazione. E' stato un percorso ed ancora oggi sto ancora imparando moltissime cose. Ho cominciato a migliorare le mie capacità anche lontano dalla batteria, diciamo da “Shout at the devil”, ho cercato di allargare le mie vedute da un punti di vista musicale visto che nel primo e nel secondo album ho pensato esclusivamente alla batteria. Ora invece sono in una situazione completamente diversa”.

Virgin Radio Consiglia

Rolling stones
 
Placebo parte 1
 
Metallica Kirk Hammett
 

Seguici su Facebook