Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Webradio Music Star Coldplay
 
webradio Music Star Ligabue
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Hard Rock
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Xmas
 
Virgin Rock Hits
 
webradio Radio Bau
 
webradio Music Star Vasco
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio On-Air
 

Keith Richards: in arrivo un libro e l'album solista

L'instancabile chitarrista dei Rolling Stones svela le sue ultime mosse

Keith Richards: in arrivo un libro e l'album solista
Keith Richards Keith Richards non ha nessuna voglia di fermarsi. Il chitarrista dei Rolling Stones continua ad aver mille progetti per il futuro. Il primo è quello che meno sembrerebbe adatto ad una leggenda del rock come lui: un libro per bambini. L'ispirazione per questo lavoro è arrivato dal rapporto tra Keith e nonno Augustus. “Ho sempre pensato che avesse dei piani per me anche se non ne ero a conoscenza. E' grazie a lui che ho cominciato a suonare la chitarra – ha rivelato Richards a Billboard – lui suonava il sax ma dopo la prima guerra mondiale non poteva più ed ha cominciato a suonare il violino. Ha suonato negli anni 60' ...praticamente come me”. E proprio dalla sua relazione con il nonno è nata l'idea del libro per bambini pubblicato in questi giorni ed intitolato Gus & Me. “Gli editori mi hanno proposto quest'idea pensando proprio al rapporto con mio. Pensavano fosse perfetto per un libro per bambini anche se non era esattamente il mio campo d'azione. Ma poi ho capito che poteva essere un tributo nei confronti di mio nonno per tutto quello che ha fatto”. Ma lo sguardo è rivolto anche al futuro e alla possibilità di realizzare un album da solista. “Ho un album praticamente terminato ma non voglio pubblicare niente mentre sto ancora lavorando con i Rolling Stones, quindi penso che una data di uscita potrebbe essere il prossimo giugno. Abbiamo lavorato a questo disco senza nessuna fretta e penso che la fase di realizzazione sia durata quasi due anni. Io e il produttore Steve Jordan siamo stati costantemente impegnati in altre situazioni, ma almeno una o due volte al mese ci ritrovavamo e buttavamo giù un paio di canzoni”.

Virgin Radio Consiglia

Motorshow: il video con l'intervista ai Daboot
 
Rolling stones
 
Placebo parte 1
 

Seguici su Facebook