Virgin Radio Italy

WEBRADIO

webradio Music Star Vasco
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Virgin Radio On-Air
 
webradio Music Star Ligabue
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Rock Hits
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Xmas
 
webradio Radio Bau
 

U2: pubblicato a sorpresa l'album Songs Of Innocence

La band ha lanciato l'uscita dell'album durante la presentazione dell'iPhone 6

U2: pubblicato a sorpresa l'album Songs Of Innocence
Una trovata a sorpresa ed ancora una volta un colpo riuscito per gli U2. La band ha annunciato la pubblicazione del nuovo album Songs Of Innocence e lo ha reso disponibile immediatamente e gratuitamente. L'annuncio e la contemporanea pubblicazione (via download su tutte le librerie iTunes) è arrivata nel corso del lancio del nuovo iPhone 6 e dell'iWatch che si è tenuta nella giornata di ieri in California. Bono e compagni nel corso dell'evento si sono anche esibiti con il loro nuovo singolo The Miracle (Of Joey Ramone). Nel corso di un'intervista a Rolling Stone proprio sul lancio a sorpresa del disco, Bono ha dichiarato: “Volevamo fare un album molto personale. Abbiamo cercato di capire e di raccontare per qualche motivo volevamo far parte di una band, le relazione che si creano intorno ad un gruppo, la nostra amicizia, i nostri amori e la nostra famiglia. L'intero album è un racconto dei nostri primi viaggi, sia da un punto di vista geografico che spirituale ed anche sessuale. Non è stato un percorso facile ma alla fine ci siamo arrivati”. Per gli U2 si tratta del primo album dalla pubblicazione di No line on the horizon del 2009 ed è stata realizzata in collaborazione con i produttori Danger Mouse, Flood, Paul Epworth e Ryan Tedder. Tra le canzoni c'è anche un tributo ai Clash intitolato This Is Where You Can Reach Me Now e Iris (Hold me close), un brano dedicato alla mamma di Bono, morta quando il cantante aveva solo 14 anni. “Credo che questo disco – continua Bono – rappresenta quello che di unico hanno gli album degli U2. Non si tratta di un concept album ma ogni canzone viene da un momento della nostra storia. Edge scherzando dice si tratta del nostro Quadrophenia (storico album dei Who, ndr), mi piacerebbe fossimo così fortunati”.

Virgin Radio Consiglia

Motorshow: il video con l'intervista ai Daboot
 
Rolling stones
 
Placebo parte 1
 

Seguici su Facebook