Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Virgin Rock Hits
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio 10 Years Style Rock
 
webradio Music Star Ligabue
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
webradio Music Star Vasco
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio On-Air
 
webradio Radio Bau
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Classic Rock
 

Green Day + Smiths: nomination alla Rock and Roll Hall of Fame

Ecco la lista delle prime nomination ufficiali per il 2015

Green Day + Smiths: nomination alla Rock and Roll Hall of Fame
I Green Day e gli Smiths sono tra i nominati per l'ingresso nella Rock and Roll Hall of Fame per la classe 2015. Un grande onore per il trio punk rock americano e per la band capitanata da Morrissey e dal chitarrista Johnny Marr che ha chiuso la sua avventura nel 1987 ed ora sembra arrivato il momento giusto per avere l'ambito riconoscimento. Ma la classe 2015 si preannuncia molto ricca e combattuta visto che al loro fianco ci sono anche i Nine Inch Nails e Lou Reed. La lunga lista di nomination per l'edizione di quest'anno propone nomi molto interessanti come: Kraftwerk, Joan Jett and Ther Blackhearts, Sting,  Steve Ray Vaughan. Per gli Smiths arriva una nomination che in molti si aspettavano da tempo ma su cui potrebbe aver influito il carattere polemico ed irriverente di Morrissey che non si è mai piegato alle logiche del mondo dell'industria musicale. Per i Green Day e i Nine Inch Nails di Trent Reznor si tratta del primo anno in cui entrambe le band sono elegibili per avere il riconoscimento, visto che il regolamento prevede che un band o un artista abbia pubblicato un disco da almeno 25 anni. Come tutti gli anni, anche in questa occasione, le candidature faranno discutere visto che all'appello mancano ancora i Deep Purple, una band che sembra aver ormai creato un contenzioso con gli organizzatore della Rock And Roll Hall of Fame.
Compleanno Virgin 1 blocco
 
VIRGIN RINGO LITTLE STEVEN 04-07-2017
 
Firenze System of a Down
 

Seguici su Facebook