Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Webradio Music Star Coldplay
 
webradio Radio Bau
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Rock Hits
 
webradio Music Star Ligabue
 
webradio Music Star Vasco
 
Virgin Radio Xmas
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 

Beatles: all'asta le foto di Abbey Road

All'asta le sei foto scattate da Iain McMilllan l'8 agosto del 1960 ad Abbey Road

Beatles: all'asta le foto di Abbey Road
Bloccare il traffico della londinese Abbey Road per una passeggiata è un lusso che pochi si possono permettere. E gli stessi Beatles si sono dovuti accontentare di pochi scatti prima di lasciare l’improvvisato set e non costituire un problema per la viabilità cittadina. Una di quelle immagini è poi diventata la copertina di un album tra i più celebri della storia. Adesso sei di questi scatti storici potrebbero andare all’asta, insieme alla foto del cartello stradale utilizzato per il retro della copertina. “Si tratta di materiale incredibilmente raro– ha dichiarato Sarah Wheeler, direttore del settore fotografia della Bloomsbury Auction – Ho parlato con altri esperti e nessuno è stato in grado di trovare il set completo di immagini per almeno dieci anni”. A realizzare il servizio era stato il fotografo Iain McMilllan, amico di John Lennon e Yoko Ono, l’8 agosto del 1960. McMillan aveva utilizzato una macchina fotografica Hasselblad, una scala e appena dieci minuti di tempo, in cui era riuscito a scattare solo venticinque fotografie. Fu il quinto degli scatti, quello dove i quattro membri della band sono perfettamente distanziati l’uno dall’altro,  a essere scelto da Paul McCartney per la copertina del disco. I responsabili della casa d’aste stimano il valore della collezione dalle 50mila alle 70mile sterline. The Beatles - Blackbird (official video) Play

Virgin Radio Consiglia

Motorshow: il video con l'intervista ai Daboot
 
Rolling stones
 
Placebo parte 1
 

Seguici su Facebook