Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Virgin Radio On-Air
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Xmas
 
Virgin Radio Hard Rock
 
webradio Music Star Vasco
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Rock Party
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
webradio Music Star Ligabue
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Rock Hits
 
Webradio Music Star Coldplay
 

Foo Fighters: il rock tornerà a ruggire

Dave Grohl si è inserito nel dibattito sullo stato di salute della musica rock

Foo Fighters: il rock tornerà a ruggire
La musica rock forse non è nel suo momento migliore ma è ancora presto per dichiararne la morte. Dave Grohl, frontman dei Foo Fighters, è convinto che il rock tornerà alla ribalta anche verso il grande pubblico. Il musicista statunitense si è inserito nel dibattito scatenato da Gene Simmons che aveva dichiarato la “morte del rock”. Ma l'ex Nirvana sembra aver un'opinione diversa: “C'è un sacco di rock che viene suonato in questo momento ed un saco di rock che viene ascoltato in tutto il mondo. Credo che la cultura popolare funzioni a cicli. Basta pensare alla musica subito prima dei Nirvana, dei Pearl Jam, dei Soundgarden, degli Alice in Chains e di tutte queste band che sono state davvero esplosive. Sono arrivate tutte in un momento in cui le band erano molto 'stilose' e pesantemente prodotte, ed erano anche molto divertenti. Ma c'è anche il momento in cui si è affamati di qualcosa di molto più reale”. E i Foo Fighters possono diventare la guida verso un nuovo rock. “Voglio sempre vedere un tizio che suda sangue sul suo strimento prima di spaccarlo a terra. Per me il rock è la mia aria, il mio cibo ed il mio stile di vita. E' quello che faccio e non sparirà mai. Ogni volta che faccio un concerto con i Foo Fighters ed abbiamo visto uno stadio intero cantante con noi Everlong, My Hero oppure Pretender capisco che il rock è vivo e vegeto ed a casa mia gode anche di ottime salute”.

Virgin Radio Consiglia

Motorshow: il video con l'intervista ai Daboot
 
Rolling stones
 
Placebo parte 1
 

Seguici su Facebook