Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio On-Air
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
webradio Music Star Ligabue
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
webradio Music Star Vasco
 
Virgin Rock Hits
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio Xmas
 
Webradio Music Star Coldplay
 
webradio Radio Bau
 

AC/DC: il futuro di Phil Rudd nella band dipende dal processo

Brian Johnson e Angus Young hanno fatto il punto della situazione sul batterista

AC/DC: il futuro di Phil Rudd nella band dipende dal processo
AC/DC Il futuro di Phil Rudd nel mondo della musica e dunque anche negli AC/DC dipenderà da come si risolverà la sua vicenda giudiziaria. E' questo, in sintesi, il pensiero di Brian Johnson ed Angus Young. Il batterista è stato arrestato all'inizio di novembre con l'accusa di istigazione all'omicidio, minacce e possesso di droga. A seguito delle prime indagini però il capo d'accusa più grave, quello di istigazione all'omicidio, è caduto ma restano ancora in piedi gli altri capi di accusa e quelli relativi al possesso di cannabis e metanfetamina sono particolarmente seri. Brian Johnson è tornato a parlare dell'accaduto nel corso dell'intervento allo show di Howard Stern e dopo uno scambio di battute anche scherzose, la questione si è fatta decisamente più seria: “Ovviamente dovremo capire come risolvere questa situazione ma in questo momento non penso che il nostro compito sia quello di licenziare Phil o fare qualcosa di simile. Penso che sia una situazione che debba risolversi con il tempo. In questo momento Phil è in una brutta situazione e non c'è niente che noi possiamo fare a riguardo. Anche perché qui stiamo parlando di tribunali penali, stiamo parlando di giudici e di giurie”. Sarà dunque il processo e l'eventuale risoluzione o meno del caso a chiarire se ci sarà ancora spazio per Rudd all'interno della band. Il caso del batterista è arrivato quasi in concomitanza con l'uscita del nuovo album Rock Or Bust con Rudd che non ha preso parte né alla sessione fotografica legata al lancio del disco né al video del primo singolo. Si tratta di un momento di grandi cambiamenti per la band australiana che solo qualche mese fa è stata costretta a rinunciare allo storico chitarrista Malcolm Young.

Virgin Radio Consiglia

Rolling stones
 
Placebo parte 1
 
Metallica Kirk Hammett
 

Seguici su Facebook