Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Virgin Rock Hits
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio Rock Party
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio On-Air
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Xmas
 
webradio Radio Bau
 
webradio Music Star Ligabue
 
Webradio Music Star Coldplay
 
webradio Music Star Vasco
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 

Linkin Park: l'amicizia è il segreto del successo

Mike Shinoda racconta il 'backstage' della band

Linkin Park: l'amicizia è il segreto del successo
I Linkin Park non sono disposti a gettare via il successo conquistato nel corso degli anni. La band statunitense è sempre stata un punto di riferimento nel mondo del rock e non solo sin da quando ha fatto il suo ingresso sulla scena musicale nel 2000 con l'album di debutto Hybrid Theory. A distanza di quasi 15 anni, Chester Bennington, Rob Boudon, Brad Nelson, Dave Farrell, Joe Hahn e Mike Shinoda hanno dovuto far fronte a diversi problemi, anche dal punto di vista personali, ma a guidarli nei momenti difficili è sempre stata l'amicizia: “Quando Chester ha avuto dei problemi di droga, ognuno di noi si è fatto avanti per aiutarlo. Abbiamo cercato di fargli capire quanto fosse importante per noi e che volevamo essergli di supporto – ha rivelato Mike Shinoda al quotidiano britannico Metro – Siamo fortunati ad essere una band formata da ragazzi con la testa sulle spalle, abbiamo avuto anche noi le nostre esperienze ma abbiamo sempre potuto contare sull'aiuto reciproco. Amiamo quello che facciamo e quello che abbiamo costruito e non siamo disposti a buttarlo via”. TUTTI PER UNO, UNO PER TUTTI I Linkin Park sono tornati a far parlare di sé con la pubblicazione del sesto album in studio intitolato The Hunting Party che ha ricevuto un'accoglienza positiva anche dalla critica. Ma se il successo artistico non è qualcosa di nuovo per la band, non è altrettanto facile fare i conti con le conseguenze che comporta: “La band è cresciuta molto rapidamente ed intorno a noi sono arrivate persone che volevano trarne vantaggio. Ma abbiamo sempre saputo che gli unici di cui potevamo fidarci eravamo noi stessi” conclude Shinoda. 01 dicembre 2014

Virgin Radio Consiglia

Rolling stones
 
Placebo parte 1
 
Metallica Kirk Hammett
 

Seguici su Facebook