Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Virgin Radio Xmas
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
webradio Music Star Vasco
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio On-Air
 
Webradio Music Star Coldplay
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Virgin Radio Rock Party
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
webradio Music Star Ligabue
 
Virgin Rock Hits
 

John Fogerty: in causa con gli ex CCR

Doug Clifford, Stu Cook e la vedova di Tom Fogerty hanno citato in giudizio il cantante

John Fogerty: in causa con gli ex CCR
American musician and guitarist John Fogerty performs live in Milano Gli ex componenti dei Creedence Clearwater Revival hanno deciso di fare causa al frontman John Fogerty. Doug “Cosmo” Clifford, Stu Cook e la vedova di Tom Fogerty hanno lanciato un'azione legale sostenendo che Fogerty ha usato illegalmente il nome della band per un tour che terrà nei prossimi mesi. Il cantante ha infatti in programma una serie di concerti che si baseranno sulle canzoni estratte da Bayou Country, Green River e Willy And The Poor Boys, ma secondo gli altri membri del gruppo la decisione di usare il nome del gruppo verrebbe fatta in violazione di un accordo del 2001. Del resto le dispute sul nome sono partite da lontano. Nel 1996 fu proprio Fogerty a fare causa agli ex compagni di band proprio in relazione all'uso del nome, una causa che si concluse con un accordo cinque anni dopo. DA UNA CAUSA ALL'ALTRA! Del resto era stato lo stesso Fogerty, in un'intervista dello scorso agosto al Daily Press, a rivelare di non volere usare il nome dei CCR: “Quando la band si è sciolta, non ho avuto nessun problema a continuare la mia carriera da solista senza nascondermi dietro quel nome. Anzi penso che quel nome debba essere intoccabile a meno che sul palco non ci siano tutti i componenti del gruppo. Non si può portare sul palco il nome dei Creedence Clearwater Revival a meno che non siano tutti d'accordo nel farlo”.

Virgin Radio Consiglia

Rolling stones
 
Placebo parte 1
 
Metallica Kirk Hammett
 

Seguici su Facebook