Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Virgin Radio On-Air
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Xmas
 
Virgin Radio Hard Rock
 
webradio Music Star Vasco
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Rock Party
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
webradio Music Star Ligabue
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Rock Hits
 
Webradio Music Star Coldplay
 

AC/DC: Phil Rudd rivuole il suo posto nella band!

Il batterista deve prima risolvere i suoi problemi con la legge

AC/DC: Phil Rudd rivuole il suo posto nella band!
“Rivoglio il mio lavoro”. Phil Rudd dovrà affrontare dei mesi piuttosto complicati visto che in Nuova Zelanda è accusato di “istigazione all'omicidio” e di possesso di droghe. Il musicista ha lavorato alle session in studio di Rock or Bust, ultimo album degli AC/DC ma non ha potuto promuovere il disco insieme al resto della band a causa dei suoi problemi con la legge. Ma ora Phil vuole tornare a tutti i costi: “Voglio tornare al lavoro con gli AC/DC e non mi importa se la cosa piaccia oppure no - ha rivelato a One News - Rivoglio indietro il mio lavoro e la mia reputazione”. I media riportano che il batterista è finito sotto processo il 26 settembre scorso avrebbe telefonato ad un uomo minacciando di uccidere lui e sua figlia. Rudd nega tutte le accuse ma il processo andrà avanti e la questione sembra piuttosto delicata. IL RESTO DEL GRUPPO E' SCETTICO Per quanto riguarda il suo ritorno con la band, bisognerà capire cosa ne pensano il resto degli AC/DC e stando alle parole di Angus Young, i comportamenti di Rudd sono stati di difficile comprensione già nel corso della realizzazione del disco: “Riuscire a lavorare con lui è stato piuttosto complicato - ha rivelato in un'intervista con HardDrive - il suo comportamento è stato molto strano visto che un minuto diceva che sarebbe venuto e il minuto dopo diceva l'opposto. Quando è stato presente ha fatto un ottimo lavoro ma ho avuto la sensazione che non fosse la persone che ho conosciuto nel corso degli anni. Anche quando dovevamo fare la promozione, prima diceva che ci sarebbe stato e poi faceva il contrario”. Alle parole di Angus, fanno seguito quelle di Cliff Williams: “Lui si è messo in questa situazione e lui dovrà tirarsene fuori. E non sono cose che risolvi in poco tempo. Noi invece dobbiamo andare avanti”.

Virgin Radio Consiglia

Motorshow: il video con l'intervista ai Daboot
 
Rolling stones
 
Placebo parte 1
 

Seguici su Facebook