Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Xmas
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Rock Hits
 
Webradio Music Star Coldplay
 
webradio Music Star Vasco
 
Virgin Radio Hard Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
webradio Music Star Ligabue
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Radio Rock Party
 
Virgin Radio On-Air
 

Richie Sambora: Ho lasciato i Bon Jovi perché avevo bisogno di cambiare

Il chitarrista svela il motivo per il quale ha lasciato la band

Richie Sambora: Ho lasciato i Bon Jovi perché avevo bisogno di cambiare
AVRO' I BON JOVI SEMPRE NEL CUORE La necessità di intraprendere un nuovo percorso musicale e professionale. E' in questi termine che Richie Sambora spiega il suo addio ai Bon Jovi nel corso dello scorso anno. In molti hanno pensato ad un problema personale con Jon Bon Jovi ma il chitarrista spiega il suo punto di vista: “Avevo semplicemente bisogno di un cambiamento, non era una questione di soldi o di litigi. Si è trattata di una decisione basata esclusivamente sulla musica e su quello che cercavo. Esplorare nuovi percorsi musicali”. Ma nonostante l'addio ai Bon Jovi, Sambora dimostra di essere ancora molto legato a quel progetto e a quello che ha rappresentato nella sua vita personale ed artistica: “Abbiamo avuto il primo disco al numero 1 in classifica, e poi la prima hit e da lì la seconda fino alla decima. Abbiamo suonato in tutti gli stadi. E' stata un'avventura folle, un viaggio pazzesco. Trent'anni di corsa e mantenere una band unita non è la cosa più facile da fare al mondo, ma abbiamo lavorato davvero duro per riuscirci. Credo che il nostro successo sia sempre stato legato alle canzoni e a quell'autenticità che non è mai cambiata. Non puoi trasformare i Bon Jovi nei Pink Floyd. Molte band ci hanno provato ed hanno fallito. Bisogna rimanere se stessi, rimanere autentici e continuare a fare il tuo lavoro. Ogni sera che siamo andati sul palco abbiamo dimostrato di essere una grande band. Lo abbiamo fatto grazie ad un'etica del lavoro che non è mai venuta a mancare. Siamo stati dei colletti blu nel cuore”.

Virgin Radio Consiglia

Motorshow: il video con l'intervista ai Daboot
 
Rolling stones
 
Placebo parte 1
 

Seguici su Facebook