Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Virgin Radio On-Air
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Radio Xmas
 
Virgin Radio Hard Rock
 
webradio Music Star Vasco
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 
Virgin Radio Rock Party
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
webradio Music Star Ligabue
 
webradio Radio Bau
 
Virgin Rock Hits
 
Webradio Music Star Coldplay
 

Noel Gallagher: reunion Oasis? Solo per un sacco di soldi!

L'ex chitarrista della band, in procinto di pubblicare il suo album l'album Chasing Yestarday, si sbilancia sul tema reunion

Noel Gallagher: reunion Oasis? Solo per un sacco di soldi!
Noel Gallagher è stato piuttosto chiaro sostenendo che gli Oasis potranno tornare a suonare insieme solo per motivi finanziari, smentendo la possibilità di una reunion in vista del prossimo Glastonbury o per cause di beneficenza. Gallagher è tornato a parlare delle voci costanti di reunion nel corso di una nuova intervista a Q Magazine. Il chitarrista ha ammesso che “benché la reunion rimane possibile” fino a questo momento non è stato avvicinato né contattato da nessuno per riportare insieme il gruppo: “Nessuno ci ha fatto una offerta. Ma se una cosa del genere dovesse succedere, sarebbe solo per soldi. Anche se non voglio essere io a proporre una cosa del genere. Farlo per beneficenza? Nessuna possibilità, non siamo quel tipo di persone. Per Glastonbury? Non penso che Michael Eavis (organizzatore del festival) possa avere a disposizione abbastanza soldi. Certo, finché rimaniamo in vita c'è la possibilità di tornare a suonare insieme, è una possibilità ma solo per soldi”. NON VOGLIO FARE LA FINE DEGLI STONE ROSES Gallagher spiega anche i motivi della sua reticenza alla reunion citando la situazione degli Stone Roses, che si sono riuniti per una serie di concerti nel 2012: “Guarda che cosa è successo con gli Stone Roses -spiega ancora il chitarrista - hanno cominciato a chiedere la loro reunion fino a quando non hanno accettato. Non ho mai parlato con Jon Squire ma ho sempre avuto la sensazione che sia stato vessato fino a quando non ha detto di sì. Ed una volta che sono tornati insieme nessuno ne parla più. Penso che sia una cosa radicata nella psiche inglese. Si guarda sempre al passato, ai giorni gloriosi. Ai Led Zeppelin, agli Smiths e ai Jam. Tutti dovrebbero tornare insieme solo per permettere ad un gruppo di gente di mezza età di andare alla O2 Arena e dire “non sono più quella di una volta”. Succederebbe lo stesso anche con gli Oasis. Solo che io ve lo dico prima. Non siamo più quelli di una volta”.

Virgin Radio Consiglia

Motorshow: il video con l'intervista ai Daboot
 
Rolling stones
 
Placebo parte 1
 

Seguici su Facebook