Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Virgin Radio Hard Rock
 
webradio Music Star Vasco
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Rock Hits
 
webradio Radio Bau
 
webradio Music Star Ligabue
 
Virgin Radio Xmas
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio On-Air
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Rock Party
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 

Blink-182: Tom DeLonge lascia? No è stato cacciato! Forse...

Caos nella band californiana. Sembra certo che Mark e Travis abbiano allontanato Tom!

Blink-182: Tom DeLonge lascia? No è stato cacciato! Forse...
Tom DeLonge ha smentito le notizie che lo volevano fuori dai Blink-182 ma fonti vicine alla band dicono che ormai è fuori dal gruppo. Il co-frontman del trio punk infatti è stato al centro di una giornata molto particolare. Nel primo pomeriggio della giornata di ieri infatti era venuto a galla una presunta dichiarazione del musicista che rivelava di voler lasciare il gruppo a tempo indeterminato. Ma per i fan della band non c'è stato neanche il tempo di disperarsi per la notizia che da Instagram, DeLonge ha voluto immediatamente smentire tutto e fermare le voci: “A tutti i fan voglio dire che non ho mai lasciato la band. Sono stato coinvolto in una telefonata su un evento dei Blink-182 a New York quando tutte queste strane notizie hanno cominciato ad uscire”. Qualche ore dopo il frontman è tornato a smentire la notizia sostenendo: “Non ho mai lasciato la band. La verità è che in questo momento ho degli impegni che limitano la mia disponibilità con i Blink-182 ma non sto lasciando”. MATT SKIBA PRONTO A PRENEDRE IL SUO POSTO Nei primi report sembrava essere anche già arrivato il nome del suo sostituto che sarebbe stato Matt Skiba degli Alkaline Trio, che avrebbe dovuto debuttare live con Mark Hoppus e Travis Barker già il prossimo 22 marzo ad Orange County, in California e, sempre secondo fonti interne ai Blink-182 sarà davvero lui il sostituto di Tom DeLonge. Qualche problema all'interno del gruppo sembra esserci, almeno stando alle parole degli altri due componenti: “Avremmo dovuto suonare a questo festival e poi cominciare a registrare un nuovo disco ma Tom sta rimandando sempre senza una ragione – si legge in una dichiarazione di Hoppus e Barker – Una settimana fa avevamo programmato di andare in studio ma poi abbiamo ricevuto una mail dal suo manager che ci spiegava che lui non voleva partecipare a nessun progetto dei Blink-182 a tempo indeterminato e che preferisce concentrarsi su altre cose. Non abbiamo nessun rancore nei suoi confronti ma noi vogliamo andare avanti a suonare”. Non ci resta di aspettare qualche comunicato ufficiale per capire se Tom DeLonge è ancora un Blink-182 o come molti pensano già un ex.

Virgin Radio Consiglia

Motorshow: il video con l'intervista ai Daboot
 
Rolling stones
 
Placebo parte 1
 

Seguici su Facebook