Virgin Radio Italy

WEBRADIO

Virgin Radio Hard Rock
 
webradio Music Star Vasco
 
Webradio Music Star Coldplay
 
Webradio Virgin Radio Rock '80
 
Virgin Rock Hits
 
webradio Radio Bau
 
webradio Music Star Ligabue
 
Virgin Radio Xmas
 
Webradio Virgin Radio Classic Rock
 
Virgin Radio On-Air
 
Webradio Virgin Radio Rock Alternative
 
Virgin Radio Rock Party
 
webradio Virgin Radio Rock '70
 

Guns N' Roses: la rottura a causa di Michael Jackson

Doug Goldstein, ex manager della band, rivela il clamoroso retroscena

Guns N' Roses: la rottura a causa di Michael Jackson
Le separazioni sono sempre state una componente essenziale nella storia del rock. Ma in termini di "rottura" tra le più forti e profonde c'è sicuramente quella dei Guns N' Roses. Slash ha lasciato la band nel 1996 a causa di forti tensioni personali con il frontman Axl Rose, ma una nuova intervista con l'ex manager del gruppo emerge che a dividere i due musicisti sia stato Michael Jackson. Nel corso di un'intervista con Rolling Stone Brasile, l'ex manager Doug Goldstein ha rivelato che Rose si sentì profondamente offeso dalla decisione di Slash di partecipare ad un concerto con Michael Jackson: "Dissi a Slash di non farlo perché Axl era stato molestato da suo padre quando aveva solo due anni ed era fortemente convinto che le accuse nei confronti di Jackson fossero vere. Quando Axl scoprì che Slash avrebbe suonato in quel concerto ci rimase malissimo. Pensava che Slash lo avrebbe supportato in quella battaglia contro ogni forma di abuso". PRIMA LE SCUSE POI LA REUNION? Stando alle parole di Goldstein, Slash non si è mai scusato con Axl per essersi esibito con Michael Jackson. "Forse se Slash, ad anni di distanza, facesse le sue scuse ad Axl e si potrebbe tornare a parlare di reunion".

Virgin Radio Consiglia

Motorshow: il video con l'intervista ai Daboot
 
Rolling stones
 
Placebo parte 1
 

Seguici su Facebook